La friggitrice ad aria

Le friggitrici sono un prodotto estremamente conosciuto ed il mercato ne propone una varietà infinità. Oggi vi voglio parlare di una versione più salutare e – di conseguenza – sempre più richiesta dai consumatori: la friggitrice ad aria.

La friggitrice ad aria: come funziona

Dovete sapere che la friggitrice ad aria consuma molto meno olio rispetto ai modelli convenzionali. Questi prodotti – infatti – sono in grado di produrre aria bollente e quest’ultima viene fatta circolare all’interno della camera ad aria. In questo modo possiamo ottenere una cottura simile a quella della frittura, ma utilizziamo l’80% di olio in meno.  Ovviamente il gusto è un po’ meno saporito, ma complessivamente risulta gradevole. Inoltre, questo modello è perfetto per coloro che vogliono mangiare leggero. Rispetto alle friggitrici tradizionali, quelle ad aria sono molto più sicure, facili da pulire e – complessivamente – vi permetteranno di mangiare davvero leggero.

Tuttavia, dovete sapere che il mercato propone modelli combinati: friggitrice ad aria e friggitrici tradizionali. Di conseguenza vi consiglio di preferire un modello che propone questa possibilità. Ovviamente risulterà un po’ più caro rispetto agli altri prodotti, ma francamente penso che ne valga davvero la pena e – in ogni caso – sarà meno caro che una friggitrice ad aria sommata ad una tradizionale.

Ma quanto consuma?

Generalmente vi posso garantire che le friggitrici ad aria non sono estremamente pericolose dal punto di vista della bolletta energetica. Il mercato è in grado di produrre prodotti sempre più efficienti dal punto di vista energetico e – di conseguenza – vi posso confermare che risparmierete utilizzando le friggitrici ad aria piuttosto che la cucina tradizionale. Ovviamente vi consiglio di dare sempre un’occhiata alla potenza disponibile. Quest’ultima infatti influenza notevolmente le performance di ogni modello sia dal punto di vista dell’efficienza che del risparmio energetico.

 

Le friggitrici ad aria sono dei prodotti estremamente utili e possono rappresentare dei validi alleati per mangiare in maniera sana e sicura. Ovviamente il gusto risente un po’ la mancanza dell’olio, ma la cucina resta comunque molto piacevole e saporita

Leggi: I benefici del forno a microonde